Vantaggi della fibra di legno

Isolamento termico da caldo e freddo in fibra di legno

Isolamento termico dal caldo e dal freddo

Il legno è una materia prima preziosa con un eccellente valore d'attenuazione. Un elevato potere termoisolante consente non solo di avere un ottimo comfort abitativo, ma anche di risparmiare energia. Un duplice vantaggio particolarmente apprezzabile in inverno: grazie ai prodotti FiberTherm la casa conserva il suo confortevole tepore a lungo, perché le straordinarie caratteristiche termoisolanti dei materiali in fibra di legno FiberTherm evitano le dispersioni di calore. La porosità naturale e la composizione delle fibre fanno del legno un isolante particolarmente efficace.

Grazie alla fibra di legno ci si può godere una temperatura mite anche nelle giornate torride. Le mansarde infatti tendono a riscaldarsi molto in estate perché il tetto cattura il calore del sole su una superficie molto estesa. I prodotti in fibra di legno avendo un peso maggiore, ad esempio, della lana di vetro e possono opporre una resistenza maggiore alle radiazioni solari (maggiore capacità di accumulo di calore). Il calore diurno viene quindi rilasciato solo nelle ore serali, più fresche.

Isolamento acustico

Con il loro elevato peso e la loro struttura porosa, i materiali isolanti in fibra di legno FiberTherm sono campioni di assorbimento del rumore fra i materiali isolanti, perché l'aumento della massa aumenta l'isolamento acustico. Ciò vale sia per le pareti che per i tetti, lì dove i materiali isolanti FiberTherm vengono impiegati interpposti alle travi o sopra il tavolato. Inoltre la struttura porosa delle fibre ha effetti positivi sull'azione fonoassorbente. La protezione acustica è importante anche per pavimenti e solai intermedi. In questi casi FiberTherm Underfloor e BitumFiber presentano caratteristiche ideali per l'isolamento acustico aereo e anticalpestio.

Protezione ed isolamento acustico in fibra di legno
Protezione antincendio della fibra di legno

Protezione antincendio

Il legno brucia. Questo vale anche per i materiali isolanti FiberTherm in fibra di legno. Tuttavia la fibra di legno FiberTherm ha un comportamento al fuoco molto positivo:

• Gli isolanti FiberTherm contengono sempre un additivo ignifugo naturale. Si tratta del fosfato di ammonio, un sale minerale costituito da fosforo e azoto contenuto anche in alcuni alimenti.

• In caso di incendio si crea uno strato carbonizzato superficiale che impedisce la rapida combustione della fibra di legno, rallentando la diffusione dell’incendio. Con il fuoco molti materiali isolanti tradizionali fondono molto rapidamente. Uniti ai rivestimenti adatti FiberTherm può essere utilizzata per creare costruzioni con una durata di resistenza al fuoco di anche 90 minuti; in altre parole, un incendio avrebbe bisogno di 90 minuti per penetrare nella costruzione.

• In caso di incendio i gas nocivi emessi dagli isolanti in fibra di legno FiberTherm sono notevolmente inferiori a quelli emessi ad esempio dagli isolanti a base di schiume organiche.

In sintesi: il legno, anche se può bruciare, offre un’elevata protezione antincendio.

Traspirabilità

La fibra di legno FiberTherm è traspirante

Le strutture dovrebbero essere realizzate in modo aperto alla diffusione per poter garantire la regolazione dell'umidità dell'aria interna ed esterna. Sotto questo profilo i pannelli isolanti in fibra di legno FiberTherm sono la soluzione ottimale, in quanto sono costituiti da materiali isolanti di alta qualità e aperti alla diffusione che, grazie alle loro proprietà igroscopiche, riducono il rischio di danni all'involucro dell'edificio e garantiscono un clima interno sano e gradevole.

Traspirabilità della fibra di legno
Tenuta ad aria, vento ed acqua con fibra di legno

Tenuta ad aria, vento ed acqua

Caldo e permeabile al vapore

I pannelli sottotetto e per parete FiberTherm sono idrofobizzati, cioè idrorepellenti. In prodotti come FiberTherm special e FiberTherm universal la pioggia non penetra, ma scivola via sulla superficie. I pannelli, dotati di un profilo a tenuta su tutto il perimetro, riparano da pioggia e vento, mentre i pannelli isolanti in fibra di legno sono particolarmente permeabili al vapore e quindi prevengono dannosi accumuli di umidità.

Utilizzabili come copertura provvisoria per più settimane
I pannelli sottotetto FiberTherm possono essere posati direttamente sulle travi senza listellatura e offrono da subito una robusta protezione dalle intemperie. Lo speciale profilo a maschio e femmina garantisce la tenuta dei pannelli che possono quindi restare esposti alle intemperie su tetti con inclinazione superiore ai 18°. Un ulteriore telo sottotetto è superfluo. In una sola fase di lavoro si raggiungono tre obiettivi: “Strato anti-vento, secondo strato impermeabile all’acqua, ulteriore isolamento”. Come pannelli sottotetto (tipo UDP-A) per il risanamento di edifici possono essere utilizzati come copertura provvisoria, in nuove costruzioni in determinate condizioni addirittura fino a 12 settimane.

Riduzione dei ponti termici costruttivi
Già con i pannelli di spessore più sottile si ottiene un’efficace riduzione dei ponti termici grazie alla posa sopra alle travi. Si isola il lato superiore delle travi, che rimangono quindi più calde, riducendo notevolmente il pericolo di formazione di condensa.

Ulteriore isolamento sopra le travi
Nelle costruzioni vecchie le travi dei tetti sono spesso sottodimensionate, al punto che con un semplice sistema di isolamento fra le travi non si riesce ad ottenere un isolamento termico adeguato. Con un pacchetto di coibentazione sopra le travi è possibile ottenere un isolamento del tetto all’avanguardia senza sacrificare lo spazio abitativo sotto il tetto. Si migliora anche l’isolamento acustico.

Benessere abitativo

Il materiale isolante per un maggior benessere

I materiali isolanti FiberTherm permettono anche di godersi di più la propria casa. D’inverno i materiali isolanti FiberTherm in fibra di legno creano un clima confortevole, in quanto avvolgono la casa e impediscono che calore creato all’interno si disperda. In una costruzione ben isolata aumenta automaticamente anche la temperatura del lato interno di pareti e soffitti, e l’effetto si nota subito:

• Maggiore benessere: le pareti uniformemente calde rilasciano maggior calore radiante. Poiché per le persone il calore radiante è particolarmente confortevole, spesso è possibile avere la medesima sensazione di benessere con una temperatura effettiva della stanza leggermente inferiore. Effetto collaterale positivo: abbassare di un grado la temperatura nella stanza significa ridurre di circa il 5% i costi energetici.

• Protezione efficace contro la muffa: sulle pareti calde non si forma condensa e non si creano quindi aree umide che favoriscono la comparsa di muffa. Così si previene la muffa fin dall’inizio.

• Meno movimenti d’aria: a contatto con pareti esterne non isolate l’aria interna della stanza si raffredda, scende verso il basso e verso il centro della stanza dove si riscalda e risale, creando così sgradevoli movimenti d’aria. In un edificio ben isolato l'aria della stanza è ferma, ci sentiamo meglio, e la polvere viene agitata di meno, con effetti positivi per chi soffre di allergie.

Benessere abitativo con fibra di legno
Sostenibilità della fibra di legno

Sostenibilità

I prodotti FiberTherm sono ecologici da molti punti di vista. La fibra di legno aiuta a risparmiare energia riducendo gli effetti dannosi della produzione di energia sull’ambiente. Con gli isolanti FiberTherm è possibile costruire senza problemi edifici conformi agli standard della casa passiva e anche con un intervento di risanamento è possibile ottenere un risparmio di energia di circa l’80%.

La fibra di legno FiberTherm contribuisce alla riduzione della CO2, responsabile dell’effetto serra. Nella fase di crescita le piante catturano l’anidride carbonica dell’atmosfera. Così in un 1 m³ di legno può essere intrappolata anche una tonnellata di CO2. Per tutto il ciclo di vita del prodotto questa anidride carbonica resterà immagazzinata nel legno. L'isolante FiberTherm necessario per l’isolamento di un’abitazione indipendente di medie dimensioni ha immagazzinato una quantità di anidride carbonica pari a quella emessa da un’utilitaria in 50.000 km.

Ma l’ecologia comincia per FiberTherm già con l’approvvigionamento e la produzione. Il legno utilizzato per i nostri prodotti proviene da foreste gestite in maniera responsabile secondo le severe regole del FSC® (Forest Stewardship Council®) o del PEFC (Programme for the Endorsement of Forest Certification Schemes). In questo modo siamo sicuri che il nostro legno proviene da foreste gestite in maniera sostenibile e socialmente responsabile. Nei siti di produzione tuteliamo l’ambiente tramite una gestione dell’acqua a ciclo chiuso e sistemi di smaltimento ecologici.